marcella moretti cvMarcella Moretti

Docente di : Violoncello

 

 

 

 

Nata a Milano nel 1969. Ha studiato violoncello a Milano presso la Civica scuola di musica e si è diplomata nel 1992 presso il Conservatorio di Castelfranco Veneto.

Ha studiato poi per quattro anni con il M° Johannes Goritzki presso la Musikhochschule di Duesseldorf, dove nel febbraio 2000 si è brillantemente diplomata. Ha seguito poi i corsi di perfezionamento a San Pellegrino (BG) col M° Csaba Onczay; a Cremona e a Città di Castello con Rocco Filippini e a Riva del Garda con J. Goritzki.

In Germania ha seguito un corso di quartetto d'archi tenuto dall' Alban Berg Quartett a Koeln.

E' un apprezzata musicista da camera nelle formazioni duo con pianoforte, trio e quartetto d'archi. E' stata premiata in diversi concorsi: 2° premio al Concorso Internazionale di Musica da Camera, sez. quartetto d'archi, di Dusseldorf e 1° premio al Concorso Lario in musica con il Trio Cordischorda, del quale è stata membro fondatore e con il quale in due anni ha suonato in diverse località italiane, affrontando un repertorio che spazia dai classici (Mozart, Beethoven) ai più importanti autori del '900 (Fernandez, Piazzolla, Fauré).

Di notevole rilievo è la collaborazione con il Trio "Aurora" (violino, violoncello e pianoforte) del quale è membro fondatore e con il quale è tutt'ora impegnata in un vasto programma di concerti.

Per quanto riguarda la formazione orchestrale, nel 1993 ha vinto una borsa di studio offerta dall'Orchestra "Guido Cantelli" di Milano con la quale ha partecipato ad un vasto programma di concerti ed alla realizzazione di diversi CD con musiche di Ciaikovsky, Dvorak, Schoemberg e Strawinsky.

Collabora con le seguenti orchestre: Omnia Symphony Orchestra, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Stabile di Bergamo, Orchestra del Teatro Lirico Sperimentale di Spoleto, Orchestra Giuseppe Verdi di Milano, Orchestra Haydn di Bolzano e Orchestra Filarmonica di Verona.

Negli ultimi anni si dedica con impegno e passione e sempre più intensità all'attività didattica relativa all'insegnamento dello strumento a vari livelli includendo la preparazione agli esami da conservatorio; rivolge particolare attenzione alla propedeutica strumentale rivolta ai bambini dai 4 anni in avanti.